Fare la scarpetta!

Fare la scarpetta!

Ciao a tutti… sono chiara la creativa della family. Iieri sera sono stata come spesso capita a cena da Ponterosa, il nostro Agriturismo, luogo per me pieno di ricordi ed affetto.  Lo stesso luogo che ha dato vita a PASTABOXITALIA. Quando arrivi a Ponterosa i primi che ti accolgono nel bellissimo giardino di quella che è da sempre stata la casa d’infanzia di Iolanda, Stefano e Rosy sono i gatti.. 3..o..4…o forse 5..a volte anche 6… poi c’è Pepe il cane dell’Agriturismo che non perde occasione per morderti la manica del giaccone perché giustamente vuole giocare.

L’aria che si respira è aria di casa…relax e benessere..sia per chi lì ci vive sia per chi è di passaggio.  

Ieri sera come tante sere abbiamo cenato tutti insieme. Zia Iolanda aveva preparato una serie di manicaretti utilizzando solo le verdure di stagione e per me è un bene cenare da loro perché col tran tran quotidiano e l’assenza di un orto, mangiare verdure appena raccolte a km0 è un evento raro! E sono fortunata per questo!

Oltre ad uno sformatino di broccoli ed una parmigiana di gobbi squisita, non ho potuto resistere ad un piatto di pasta condita col sugo finto della nostra BOX1 e vi posso assicurare che fare la scarpetta con il pane  appena sfornato è stato un piacere!

Mentre facevo la scarpetta mi sono ricordata,  di aver letto, che fare “la scarpetta”, nel galateo non è proibito ma  lo stesso galateo vuole che la si faccia solo in occasioni non troppo formali ed utilizzando categoricamente la forchetta e non le mani. Io personalmente adoro mangiare con le mani e se devo essere totalmente sincera un buon piatto di pasta senza la scarpetta finale fatta con le mani non è un buon piatto di pasta!

“Fare la scarpetta” è un modo di dire che ha origine dal dialetto meridionale ma ormai chi non conosce questa espressione culinaria?

Pulire il piatto con un pezzo di pane una volta era un azione attribuita alle classi sociali più disagiate, proprio perché per fame e povertà si tendeva a finire tutto quello che c’era nel piatto.

Per noi italiani buongustai la scarpetta è  un rito e farla significa aver apprezzato!

Quindi buona scarpetta a tutti!

Mi sembra un ottimo augurio!

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.