Salsiccia e broccoletti...

Salsiccia e broccoletti...

Il sugo salsiccia e broccoletti può sembrare una ricetta semplice, quasi banale, eppure dietro la scelta di farvi assaggiare questo piatto c’è una storia che affonda le radici nella tradizione contadina Marchigiana.

Una ricetta tipicamente invernale che ci riporta all’epoca in cui in tutte le case di campagna si faceva “la Pista” ovvero la lavorazione del maiale da cui si ottenevano i prelibati salumi che accompagnavano i pasti del contadino per tutto l’anno. In un’epoca in cui il frigorifero era ancora lontano da venire la salatura della carne garantiva la conservazione per lunghi periodi fino ai primi caldi estivi.

A casa nostra non era diverso e quando si faceva la Pista era una festa a cui tutti partecipavano: i vecchi, con la loro esperienza si occupavano del taglio delle carni e della preparazione delle salamoie e delle spezie. Ognuno aveva una sua ricetta segreta: le dosi di sale, il pepe, l’aglio, il vino e il mistrà creavano degli aromi unici diversi da casa a casa.

Le donne macinavano la carne e intanto preparavano la merenda per tutti: braciole, spuntature e tutto quello che non veniva trasformato si mangiavano subito cotto sulla griglia. I bambini davano una mano col tritacarne e portando il vino per i lavoranti.

La cantina si riempieva di ogni ben di Dio: prosciutto (che di solito veniva rivenduto o dato al padrone del terreno) ciauscoli, salami, lonze e salsicce mentre per tutta la casa restava un profumo inebriante che metteva l’acquolina in bocca.

Dopo qualche giorno in cantina ad asciugare, le salsicce, più deperibili di altri prodotti si iniziavano a consumare con la proverbiale parsimonia.

Così nonna Argenta andava nell’orto e raccoglieva qualche broccoletto e dopo averlo sbollentato lo saltava in padella con la salsiccia sbriciolata. Di solito ovviamente una salsiccia doveva bastare per tutta la famiglia ma era più che sufficiente ad insaporire un bel piatto di pasta e rendere felice l’intera tavolata richiamando la festa di qualche giorno prima.

Queste sono le storie e i sapori che vogliamo raccontarvi con le nostre ricette.

Storie e gusti semplici ma genuini che per noi significano tanto perché rappresentano le nostre radici e i nostri ricordi più belli. Speriamo di riuscire a trasmettervi queste sensazioni con la nostra passione il nostro lavoro quotidiano.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.